A Natale del 2013 ho approfittato della raccolta punti all’Esselunga per prendere un regalo sia per la bimba che per il papà… i biglietti dell’acquario di Genova.

Da quel Natale i biglietti riposano sulla mensola con le giustificazioni più disparate: “c’è troppa gente”, “c’è troppo caldo”, “bisogna organizzarsi”…

Ora, finalmente, arriverà il momento di mostrare alla Piccioncina tutti i pesci e gli animali dell’acquario e della biosfera e di visitare un po’ la città… sperando che il meteo ci grazi!